Abbiategrasso: fermare la tangenziale Milano-Malpensa

Riceviamo e pubblichiamo…

CENTINAIA di kilometri di strisce d’asfalto larghe 30 metri che attraverseranno il parco agricolo Sud e le nostre campagne;
TONNELLATE di cemento per costruire capannoni industriali, centri commerciali, imprese e impresine dove giovani, atipici, precari, interinali, immigrati lavoreranno senza diritti;
DECINE di cascine e imprese agricole spariranno o cambieranno l’attività abituale;
NESSUNO spiraglio per immaginarsi uno sviluppo sostenibile;
ZERO soluzioni sostenibili al problema della mobilità di persone e cose.

– è fondamentale riuscire ad attivare e sviluppare nuove forme di società e di economia solidale;
– è necessaria la ricostruzione di uno spazio pubblico attraverso l’autogoverno della società locale;
– nostro compito è la creazione di nuove forme di cura dell’ambiente e del territorio.
CORTEO 7 GIUGNO 2003 10h – VIENI IN BICI A PIEDI O IN TRATTORE
critical mass x fermare la tangenziale
lsa Folletto – Abbiategrasso (MI)


Fermiamo la tangenziale Milano – Mapensa !
++++sabato 7 giugno h10
——start: da Albairate, p.zza del Mercato*
—— to: SS114 (Milano-Baggio), ponte di Albairate – ciconvallazione di AbBiAtEgRaSsO.(coordinamento dei comitati contro la tangenziale)


Abbiategrasso insorge
by fOlletto 25603 Monday May 12, 2003 at 11:34 AMABBIATEGRASSO INSORGE Folletto 25603 (metri di distanza da Milano)
Il 7 giugno ci sarà un corteo nella zona di Abbiategrasso.
Vogliono costruire una tangenziale che distruggerà il nostro territorio. Una trasformazione non solo paesaggistica,ma anche economica, sociale, ambientale, politica.
La metropoli Milano ci vuole afferrare con i suoi tentacoli d’asfalto.
Siamo e saremo sempre più una comunità moderna che si aggrega intorno al benessere, al produrre per competere e che violenta il proprio territorio con migliaia di capannoni, tonnellate di cemento, centri commerciali, imprese e impresine dove giovani atipici precari interinali immigrati lavoreranno senza diritti…
crollano vecchie cascine tra i campi…
Decine di cascine e piccole imprese agricole familiari spariranno o cambieranno le attività abituali.
Basta con i progetti che cadono dall’alto
Progettualità altra
Sviluppo sostenibile
Nuove soluzioni di mobilità
Percorsi reali e non paroline magiche con cui riempirsi la bocca ai convegni…
Venite a trovarci il sette giugno ci sarà il nostro trattore che sparerà musica insieme ad altri trattori – un centinaio (speriamo) – bloccheremo la Milano Baggio cercheremo di entrare ad Abbiategrasso – dove la giunta è silenziosa su questo progetto.
Ci saranno i ciclisti critici e invitiamo anche quelli milanesi…

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.