“Mai morti” di Renato Sarti, con Bebo Storti, a Voghera

Domenica 4 maggio a Voghera verrà proposto lo spettacolo teatrale “Mai morti”, di Renato Sarti, recitato da Bebo Storti, che porta in scena gli orrori dei delitti della Decima Mas negli anni della repubblica di Salò, ricordano i nomi e il martirio di alcune delle vittime. La narrazione si spinge poi al dopoguerra, ricordando i legami che diversi esponenti della Decima Mas hanno conservato per decenni con gli ambienti dei servizi segreti deviati, entrando a vario titolo nelle inchieste su alcuni dei passaggi più oscuri e torbidi della vita della Repubblica. Replicato numerose volte con grande successo in teatri, palestre, dinema di tutta Italia, lo spettacolo ha suscitato la rabbiosa reazione di bande neofasciste. In particolare a Roma, la sera del 22 aprile 2002, alcune decine di giovani di AN guidati dalla consigliera provinciale di AN Barbara Saltamartini, hanno cercato di impedire la messa in scena dello spettacolo al Teatro del Vascello. Solo dopo una buona mezz’ora di aggressioni e di insulti agli spettatori la polizia ha ritenuto di intervenire per consentire lo svolgimento dello spettacolo.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.