Urgente: presidio antifascista

Sono già centinaia e centinaia i firmatari del nostro appello contro l’apertura di una sede fascista (di Forza Nuova) a Pavia. Purtroppo la sede invece aprirà questa sera (venerdì 8 giugno) proprio di fianco al Centro Sociale Barattolo!Via dei Mille, Pavia: la sede di Forza Nuova e il centro sociale Barattolo L’inaugurazione si terrà oggi alla presenza di Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova e coinvolto nella strage di Bologna.

Questa iniziativa dei fascisti è una chiara provocazione che rischia di aprire un periodo di violenze. Non sono solo parole: proprio questa mattina un nostro iscritto è stato preso a pugni davanti al liceo Copernico da un militante di Forza Nuova! QUELLA NON E’ LA SEDE DI UN NORMALE MOVIMENTO POLITICO, E’ UN CENTRO DI VIOLENZE E DI PROPAGANDA RAZZISTA MESSO IN PIEDI DA UN GRUPPO CRIMINALE.

Siamo ancora in tempo per fare il possibile per dimostrare che la nostra città non vuole ripiombare in un periodo di violenze e di prepotenze, in cui chi non ha idee fasciste, chi ha la pelle del colore sbagliato, chi non è della religione che piace a loro (magari perché è ebreo), chi non si veste come vogliono loro debba avere paura a girare per strada. DICIAMO NO ALLA PAURA! DICIAMO NO ALLA PREPOTENZA FASCISTA!

Abbiamo convocato una manifestazione d’urgenza, insieme a tutte le forze di sinistra e democratiche, per QUESTA SERA ALLE ORE 20 IN PIAZZALE GHINAGLIA (in Borgo Ticino, all’imbocco del ponte). La manifestazione avrà ovviamente un carattere pacifico per mostrare l’indignazione della cittadinanza antifascista per questa scandalosa apertura, che purtroppo non è stata adeguatamente contrastata da chi avrebbe dovuto.

Ti chiediamo di far girare la voce e naturalmente di essere presente, davanti alla statua di quel Ferruccio Ghinaglia, un giovane comunista come noi, che 86 anni fa diede la vita perché il fascismo non gettasse la sua ombra minacciosa sul nostro Paese.

5 Responses to “Urgente: presidio antifascista”

  1. Bella manifestazione! Ora bisogna continuare a tenere duro e ad allargare il consenso finché quei quattro deficienti non saranno cacciati via dalla nostra città!!

  2. E’ stato un successo, non c’è che dire.
    Ma è solo l’inizio!

  3. quando ci incontrate per strada vi cagate addosso e su internet fate i leoni….fate pena le cose da domani venitele a dirle in faccia….communism fucking!naziskinhead88

  4. Si alex. Ora torna dalla fogna putrida dalla quale sei uscito.

  5. Tra l’altro proprio non mi risulta che sia così… forse questo idiota non sa bene come sia la situazione a Pavia.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.